News

21/06/2018

Sciopero alla Pilosio contro il taglio degli stipendi

Quattro ore di sciopero oggi e altre 8 domani per i 78 dipendenti Pilosio, in procinto di passare alla Pilosio group Spa, la new.co costituita per rilevare l’attività produttiva dell’azienda di Tavagnacco dopo il via libera al concordato preventivo, omologato il 28 maggio scorso dal tribunale di Udine. Dietro alla scelta di incrociare le braccia, annunciata da Carlo Cimenti (Fiom-Cgil) e Pasquale Stasio (Fim-Cisl) dopo un’assemblea dei lavoratori tenutasi stamattina, la volontà della nuova proprietà di disdettare tutti i trattamenti integrativi in essere, aziendali o individuali, aggiuntivi rispetto alla contrattazione collettiva. L’astensione dal lavoro, decisa con effetto immediato a partire dalle 13 di oggi, è stata proclamata fino alle 17 di domani.