News

12/06/2020

Il sensazionalismo sterile del Perbenista

Socio rosso di Bini. Il blog udinese "Il Perbenista", in un articolo pubblicato l'11 giugno, bolla con queste parole il segretario generale della Cgil di Udine, attaccandolo in quanto socio di Euro&Promos, la ex cooperativa, oggi Spa, guidata dall'attale assessore regionale alle Attività produttive. Mosso da uno sterile sensazionalismo, il sito utilizza in modo strumentale i trascorsi di Giacomini nell'allora cooperativa, ignorando (o fingendo di ignorare?) che la minimale partecipazione azionaria dell'attuale numero uno della Cgil di Udine è legata al suo ruolo di socio lavoratore tra il 2006 e il 2008, quando non ricopriva incarichi operativi in Cgil. Del tutto infondata, inoltre, la notizia secondo la quale Giacomini avrebbe votato a favore, nel 2017, della discussa trasformazione della cooperativa in Spa: «Non ho partecipato né di persona né per delega – scrive il segretario – all’assemblea dei soci che votò la trasformazione di Euro&Promos in società per azioni. Pertanto non sono tra coloro che hanno votato a favore della trasformazione, operazione peraltro sulla quale la Cgil di Udine aveva espresso un giudizio non positivo».
La definizione “socio di Bini”, aggiunge il segretario, «ha fini evidentemente denigratori della mia figura e del mio ruolo di sindacalista, che in nessun modo possono essere stati influenzati da una partecipazione irrisoria ed esclusivamente tecnica al capitale sociale».